castello tricerchi

toscana

"LA VERA LINFA CHE SGORGA DALLA PASSIONE E DAL LAVORO"

La tenuta di Castello Tricerchi si estende per 400 ettari sul versante nord di Montalcino.

Al centro della proprietà sorge il castello medioevale, costruito nel 1441 dai Tricerchi, storica famiglia dell'oligarchia senese, e oggi proprietà dei discendenti diretti, la famiglia Squarcia.

La struttura racchiude al suo interno le cantine di vinificazione e affinamento, situate nelle prigioni medioevali del castello, dove il microclima è naturalmente ottimale per la lavorazione di vini come il Brunello e il Rosso di Montalcino.

I vigneti, piantati nel 1995, interamente coltivati a Sangiovese, costituiscono un anfiteatro di 7 diversi appezzamenti per 13 ettari ad un'altitudine di 300 metri con esposizione ad ovest e nord.

Questa posizione beneficia del microclima e del terroir unici di Montalcino, che si traducono in una perfetta sinergia che conferisce finezza ed eleganza al Brunello di Montalcino.

L'agricoltura segue i principi della politica biologica, il lavoro manuale, la vinificazione si sviluppa in modo naturale ed è eseguita dalla tradizionale maturazione in botti di rovere di Slavonia.

La passione e l'amore per la terra segnano i valori della famiglia e il rispetto per la natura e la tradizione


PRODOTTO

  • BRUNELLO DI MONTALCINO DOCG
  • ROSSO DI MONTALCINO DOC
  • IULI'O IGP TOSCANA